TEST LIVELLO UNIVERSITA' SALENTO - PARTE SECONDA

TEST PER LA DETERMINAZIONE

DEL LIVELLO DI CONOSCENZA DELLA LINGUA

 

 

Sezione 2: 

Lessico ed Uso della Lingua

 

a) Inserisci la parola esatta tra quelle in parentesi

  1. Devo andare a …………………………. mia zia, non sta tanto bene. (visitare, trovare, incontrare)

  2. Non vado mai nei …………………………dove si fuma! (uffici, bar, pizzerie)

  3. Posso ………………………… una domanda? (fare, chiedere, domandare)

  4. Gli  ………………………… di italiano sono troppo difficili. (compiti, esercizi, test)

  5. Odio le …………………………che parlano troppo. (gente, persone, uomini)

  6. Vorrei ………………………… una casa al mare in agosto. (affittare, noleggiare, pagare)

 

b) Completate il messaggio che Davide lascia a Francesco. Inserita una sola parola

 

 

Per Francesco da Davide

Stamattina mi ha telefonato Sandro. Arriverà domani in stazione con il [1]………………………… delle 12.30. Ha due valigie [2]………………………… pesanti. Andiamo [3]………………………… prenderlo?

Sarò a casa tua [4]……………………… 11.00; se non [5]………………………… venire, andrò da solo.

[6]………………………… vediamo dopo! Ciao!

 

 

c) Completa il testo inserendo una sola parola negli spazi numerati

 

New York, precipita per 40 piani ascensore dell’Empire State

New York – Pomeriggio di terrore in uno dei grattacieli più famosi e più frequentati di Manhattan.

Un uomo ed una donna, impiegati [1] ………………………………. quarantaquattresimo piano dell’Empire State Building, si sono trovati imprigionati [2] ………………………………. un ascensore del celebre grattacielo fra la Quinta Avenue e la Trentesima Strada [3] ………………………. un guasto che lo ha [4] ……………………………. precipitare nel vuoto, a [5] …………………………. supersonica, per ben quaranta piani, [6] …………………………. che venisse bloccato di scatto a mezz’aria.

Soltanto un miracolo - [7] ………………………………. la stampa locale -  ha impedito al terrificante incidente di [8] ………………………………. in tragedia. “Ero convinta di morire”, ha dichiarato la superstite S. Peterson, che se l’è [9] ………………………………. con qualche graffio e qualche contusione e che, sorpresa di essere [10] ……………………………. viva, è tornata subito al lavoro.

 

 

 

 

Sezione 3:

Lettura e Comprensione di Testi Scritti

 

 

a) Ricostruite le frasi divise in due parti

  1.   Perché oggi non passano gli autobus?

 

  1. una telefonata dall’Austria

  1.   Quando posso leggo

 

  1. una lettera ai suoi amici cinesi

  1.   Paolo ha scritto

 

  1. per un mese con suo fratello

  1.   La mia giornata comincia

 

  1. e abbiamo passeggiato molto

  1.   Alla mensa incontro sempre

 

  1.    un giornale italiano

  1.   Il ragazzo tedesco resterà in Italia

 

  1.    Le hai lasciate in macchina

  1.   Abbiamo passato il pomeriggio in campagna

 

  1. con una tazzina di caffé

  1.   Dove sono le chiavi di casa?

 

  1. In via Verdi, vicino alla libreria

  1.    Signore, scusi, dove posso trovare un giornalaio?

 

  1.    Vado a piedi

  1. Quando hai incontrato Carlo?

 

  1.    con la mia bicicletta

 

 

  1. C’è uno sciopero

 

 

  1.    A comprare un giornale

 

 

  1.  molti studenti stranieri

 

 

  1. Due giorni fa alla fermata del bus

 

 

b) Leggete il testo e decidete se le affermazioni sono vere (V) o false (F)

Per capire qual è la colazione ideale, o quella italiana, o la made in U.S.A. o il breakfast all’inglese, prima di tutto bisogna ricordare una cosa molto importante: con la colazione si devono introdurre nell’organismo cibi liquidi e solidi.

La tipica colazione all’italiana è la migliore; di solito si fa con latte, caffé o tè, fette biscottate o pane tostato, marmellata o miele, yogurt o frutta fresca e spremuta d’arancia.

In Italia, però, si sta diffondendo sempre di più una cattiva abitudine: molti preferiscono fare colazione con cappuccino e brioche o cornetto. Ma attenzione! Croissant, brioche e cornetti sono ricchissimi di grassi; infatti, sono preparati con burro, oli o strutto. Quindi è meglio cercare di non mangiarne troppi!

Per le persone che preferiscono il gusto salato, invece, una buona idea è mangiare del pane tostato con prosciutto crudo o bresaola o formaggi magri.

Un’ottima abitudine è quella di mangiare prima e bere dopo. L’ideale sarebbe mangiare la frutta o lo yogurt o la fetta biscottata prima della tazzina di caffé. Il 30% degli italiani fa colazione solo con un caffé, ma questa non è consigliabile.

Fra la colazione anglosassone e quella americana, la meno dannosa e ricca di grassi è l’ultima. In un campionato ideale delle colazioni più salutari, la colazione italiana vince con 70 punti; segue il breakfast all’americana con 50 punti; poi Gran Bretagna e Germania con 12 punti. La colazione all’italiana, infatti, è meno calorica.  

                                                                                                                                                                                             

  1. La tipica colazione all’italiana esclude il tè e pane tostato                                                    V         F        

  2. Quasi tutti gli italiani fanno colazione con cappuccino e brioche                                                      V         F        

  3. Non è bene mangiare molte brioche perché contengono grassi nocivi all’organismo                  V         F        

  4. E’ meglio mangiare pane tostato e prosciutto o bresaola al posto della brioche                             V         F        

  5. La colazione americana è migliore di quella anglosassone                                                                  V         F                  

 

 

c) Leggi i seguenti testi ed indica l’affermazione corretta

  1. Fra di loro, proprio al centro, vidi il volto di un uomo che ero sicuro di conoscere benissimo, ma del quale, lì per lì, forse per un effetto nervoso del mio stesso proposito di evitare gli incontri, non ricordavo nulla, né il nome, né la professione, né come o dove ci fossimo conosciuti, né se fossimo o quanto amici.

Era un uomo della mia età, o poco più anziano di me: ma avrebbe anche potuto essere più giovane. Né alto, né piccolo: robusto di corporatura e regolare di fattezze.

( tratto da M. Soldati, L’attore)

Lo scrittore quando vede l’uomo

A.      lo riconosce, ma vuole evitare di incontrarlo

B.      sa chi è, ma non ricorda alcuni particolari

C.      lo giudica una persona nervosa e da evitare

D.     cerca di ricordarsi chi è

 

  1. Dicembre, tempo di bilanci. Ma anche di programmi e di decisioni. In particolare per chi sta pensando di sottoscrivere una pensione integrativa. Stipulare una polizza entro la fine dell’anno significa infatti avere la possibilità di dedurre dalla rinuncia dei redditi del prossimo maggio i premi versati alla compagnia fino al massimo di 1250 euro. Farlo dopo il 31 dicembre equivale invece a perdere, almeno per la dichiarazione dei redditi relativa all’anno incorso, questa opportunità. E il risparmio fiscale rappresenta, a conti fatti, un’agevolazione niente affatto disprezzabile.

Il testo informa il lettore sulla possibilità di

A.      stipulare una polizza ad un prezzo vantaggioso

B.      ottenere un’agevolazione fiscale

C.      evitare di presentare la dichiarazione dei redditi

D.     ottenere un premio dall’assicurazione

 

 

 

 

Sezione 4:

Produzione di Testi Scritti

 

Prova 1

Sei in vacanza e decidi di scrivere un sms ad un tuo amico (30-40 parole). Segui le istruzioni:

  • digli dove ti trovi

  • spiega perché ti stai divertendo

  • saluta

 

 

………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

………………………………………………………………………………………………………………………………

 

Prova 2

Stai sfogliando un giornale e nella rubrica della posta leggi l’annuncio di Francesca. Dalle un consiglio. (50-70 parole)

 

 

”La mia migliore amica sta con un ragazzo da tre anni. Lei è innamorata di lui e crede che anche lui la ami e le sia fedele. Io, invece, l’ho visto con altre ragazze. Non so proprio cosa fare: le dico tutto o no?”  Francesca

 

 

………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

 

Prova 3

Su una rivista ha letto un articolo dal titolo “Invasi dal cibo straniero?”. In questo articolo l’autore parla del pericolo di essere invasi dal cibo straniero, americano, orientale, esotico e dal rischio di perdere il gusto dei piatti tradizionali e di conseguenza dell’identità del proprio Paese.

Scrivi una lettera al direttore della rivista, esprimendo la tua opinione al riguardo (70-100 parole).

 

…………………….………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

חזרה לעמוד "בדיקת רמה"